E mi ritrovo a illuminare il cielo con un dito
a ritoccare i suoi contorni dentro l’infinito
e masticando solitudine lei mi trasporta verso te
e camminare a piedi scalzi sopra questa storia e poi svuotare le mie tasche di ogni tua memoria
che fa rumore come un grattacielo in costruzione dentro me
dentro me

Mi sento bene se mi fai male
mi pensi spesso senza pensare

e tu sei il prezzo che ho da pagare
ma questa sera io pagherò
mi cerchi dove non puoi trovarmi
e lo fai apposta per evitarmi
ma se mi trovi non dire niente
ma fammi tutto e solo quando è giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte

Mentre di sotto il mondo cambia vento e direzione
lassù la luna è la mia vela sto in navigazione
io mi ritrovo dentro un’altra stupida occasione senza te
senza te

Mi sento bene se mi fai male
mi pensi spesso senza pensare
e tu sei il prezzo che ho da pagare
ma questa sera io pagherò
mi cerchi dove non puoi trovarmi
e lo fai apposta per evitarmi

ma se mi trovi non dire niente
ma fammi tutto e solo quando è giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte

Fatti prendere abbastanza dentro al buio di una stanza
che non sa niente di noi
fammi fare questo errore che si chiama amore
che si chiama amore

Mi sento bene se mi fai male
mi pensi spesso senza pensare
e tu sei il prezzo che ho da pagare
ma questa sera io pagherò
mi cerchi dove non puoi trovarmi
e lo fai apposta per evitarmi
ma se mi trovi non dire niente
ma fammi tutto e solo quando è giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte