Anticipato dall’Ep ‘Life’ venerdì 30 aprile esce ‘Lifeblood’ (Memory Recordings/licenza esclusiva Believe), il nuovo album del pianista e compositore mantovano Fabrizio Paterlini, che con oltre 100 milioni di stream nel mondo e 600 mila ascoltatori mensili su Spotify ha portato la musica classica Made in Italy in tutto il mondo, conquistando anche Hollywood.

Ispirandosi alla struttura di un LP, composto da due lati, ‘Lifeblood’ racchiude in sé la doppia anima artistica di Fabrizio Paterlini: quella più intima e introspettiva, rappresentata dalle tracce che compongono l’Ep ‘Life’  e quella più sperimentale e cinematografica di ‘Blood’.

Artista trasversale e multiforme, Fabrizio Paterlini è anche produttore e talent scout: nel 2016 ha fondato la sua etichetta Memory Recordings per promuovere il talento degli artisti emergenti. Ha inoltre in programma una serie di masterclass e corsi di pianoforte che terrà in giro per il mondo e in progetto un podcast che accompagnerà l’uscita dell’album.

Fabrizio Paterlini è un pianista e compositore italiano di Mantova, dove attualmente vive insieme alla sua famiglia. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo album per piano solo ‘Viaggi in aeromobile’, che include il brano ‘Soffia la notte’. Da allora la sua musica ha iniziato a viaggiare per tutto il mondo. Negli ultimi due anni è stato in tour in Europa, toccando città come Londra, Berlino e Madrid e registrando sold out in tutte le principali città della Russia. Attualmente ha in programma un tour in Cina in ottobre. Artista orgogliosamente indipendente, nel 2016 ha fondato la sua etichetta Memory Recordings, con l’intenzione di mettere al servizio degli altri musicisti la sua esperienza.

 

Photo credit: Ray Tarantino