(di Daniele Rossignoli) Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi, Ethan Torchio sono i Måneskin. Il nome della band vincitrice dell’ultima edizione del Festival di Sanremo significa, in danese, ‘Chiaro di luna’. Formatisi a Roma nel 2015 hanno raggiunto notorietà nel 2017, dopo la loro partecipazione all’11/ma edizione di X Factor dove arrivano secondi. Il loro primo album, ‘Il ballo della vita’, arriva nel 2018 seguito l’anno successivo da un Ep.

La bassista Victoria De Angelis e il chitarrista Thomas Raggi hanno fondato il gruppo ai tempi delle scuole medie. Successivamente si è unito al gruppo il cantante Damiano David e infine il batterista Ethan Torchio. Nel 2017 prendono parte all’undicesima edizione di X Factor e, dopo aver superato le fasi iniziali del programma con successo, si classificano al secondo posto, sotto la guida di Manuel Agnelli. In concomitanza con il talent esce l’Ep ‘Chosen’ prodotto da Lucio Fabbri, certificato doppio disco di platino. Nel 2018 sono ospiti di diverse trasmissioni televisive e tra il 2019 e il 2020 pubblicano diversi singoli e il 19 marzo pubblicheranno il loro nuovo album ‘Teatro d’ira vol.1′ prima di rappresentare a maggio l’Italia all’Eurovision Song Conest a Rotterdam.

‘Teatro d’ira – Vol. I’ (disponibile in presave e preorder) è il primo volume di un nuovo progetto più ampio che si svilupperà nel corso dell’anno e che racconterà in tempo quasi reale gli sviluppi creativi della band insieme alle prossime importanti esperienze. Un percorso ambizioso e in continuo divenire, partito dal singolo ‘Vent’anni’ (disco di platino).