‘Mio padre scrive per il giornale’ è il nuovo singolo di Dodicianni (Andrea Cavallaro) distribuito da Believe Music Italia. Il brano, che dopo ‘Discoteche’ è il secondo singolo che anticipa il nuovo progetto dell’artista veneto, è disponibile in streaming e digital download.

La produzione, firmata dallo stesso Dodicianni, da Edoardo ‘Dodi’ Pellizzari e Fed Nance, mantiene un approccio minimale, l’insieme è trainato da un riff di piano, sostenuto da un preciso drumming, tra bassi e chitarre acustiche, per un sound senza tempo.

“Vuoi o non vuoi nei pezzi si finisce spesso per parlare di amore – commenta Dodicianni – in questo caso di un amore negato. Perché ci fa così male non avere le attenzioni e la stima delle persone che ci sono accanto? Stiamo davvero scegliendo autonomamente come vivere questa vita? ‘Mio padre scrive per il giornale’ è un pezzo che mira a raccontare la frustrazione che si prova a non sentirsi abbastanza per le persone che amiamo. Ci levighiamo per infilarci dentro decisioni e vite che non sono le nostre, finendo per distruggere anche i legami che dovrebbero essere scontati.”

‘Mio padre scrive per il giornale’ è stato registrato all’Overdrive Recording Studio di Castello Di Godego e masterizzato da Collin Jordan a Chicago e vanta la collaborazione di Theo Soyez che ha scattato la foto di copertina, di Alex Valentina per il logo e del Burro Studio che ha curato grafica e art direction.

Photo credit: Theo Soyez