Presente su tutte le piattaforme digitali ‘Sensorial – Portraits in Bossa & Jazz’ (Deluxe Special Edition) il nuovo album di Mafalda Minnozzi per l’etichetta MAMA Prod. Art, in cui figurano nomi altisonanti della scena jazzistica mondiale, come: Paul Ricci chitarra, chitarra baritona, Mocidad, chitarra resofonica nonché direttore musicale del progetto, Art Hirahara pianoforte, Harvie ‘S’ Swartz contrabbasso, Essiet Okon Essiet contrabbasso, Victor Jones batteria, Rogerio Boccato percussioni e Will Calhoun udu e shaker.

La tracklist è composta da quindici brani: ‘A Felicidade’, ‘Vivo Sonhando’, ‘Morro Dois Irmãos’, ‘È Preciso Perdoar’‘Lonnie’s Lament’, ‘Desafinado’, ‘Mocidade’, ‘Samba Da Benção’, ‘Once I Loved-O Amor Em Paz’, ‘Triste’, ‘Chega de Saudade’, ‘Jogral’, ‘Un Altro Addio-Mais Um Adeus’, ‘Dindi’, ‘Città Vuota-It’s a Lonely Town’ e ‘Nessuno al Mondo-No Arms Can Ever Hold You’.

“Le canzoni scelte -spiega Mafalda Minnozzi- rispecchiano perfettamente il flusso di sensazioni che crea in me la musica brasiliana: qualcosa di fisico e spirituale che va oltre il canto. È come una danza vocale che coinvolge realmente tutti i sensi e, forse, i cinque sensi conosciuti non sono sufficienti a esprimere l’energia. Sono certa che nei panorami, negli animali e nei frutti, nei colori e negli odori del Brasile, ci sia un’essenza comune che ritrovo in me e in queste immense canzoni. Affrontare senza preconcetti gli autori che le hanno composte, e farlo con l’aiuto di grandi musicisti, è stato un atto di autentica libertà. Quando in studio ho chiuso gli occhi per cantare, ho rivisto l’intera storia della mia vita -conclude- tesa a incontrare e a integrare culture”.

 

Photo credit: Murilo Alvesso