‘Anxiety is a modern cliché’ è il primo singolo  di Maddalena (Maddalena Morielli), una giovane artista romana, classe ’98. Il brano racconta immagini della vita dell’artista e della sua generazione spesso impegnata  in una lotta quotidiana contro l’ansia. Maddalena riesce a raccontare ironicamente attraverso la musica i suoi stati emotivi. Alle strofe in italiano si alterna un ritornello in lingua inglese.

“L’ansia, che disegna così bene il nostro tempo, è tra le più umane delle fragilità. L’ansia -sottolinea la giovane artista- soffoca, disorienta, paralizza e non fa dormire. Per colpa sua soffro d’insonnia da quando sono nata. Il rimedio? Parti dall’ansia che ti sta disturbando e pensane una più grande. Così facendo sono arrivata ad occuparmi dell’ansia più grande in assoluto; quella innominabile. Cos’è successo? Mi sono trovata a sorridere, a relativizzare e a disincarnare le piccole ma martellanti angosce quotidiane che mi tolgono il sonno. L’ho visualizzata l’ansia e mi ha fatto sorridere perché ho capito che è la proiezione della mia regia, della nostra regia, di una qualche regia. Ancora adesso -sottolinea- mi dimentico spesso che non esiste e ne rimango fregata. Va bene così.. fa parte del gioco e quindi giochiamo: la esaspero, la vedo, la supero e vinco”.