’80 giorni’ è il nuovo singolo di Andrea Bertè su etichetta Polydor/Universal Music, scritto da Stefano Paviani e Andrea Tripodi.

“80 giorni che non ci vediamo, 80 giorni che durano due vite intere, distanti migliaia di chilometri”  racconta Andrea  Bertè.  “Siamo increduli e spaventati -aggiunge- la tecnologia non riesce a colmare il vuoto. Ma è proprio la mancanza di contatto con chi amiamo di più che ci rende consapevoli di essere vivi e nella distanza diventiamo veri. Nella lunga attesa ci interroghiamo sul passato e cerchiamo una prospettiva nuova e diversa”.

Andrea Bertè, 18 anni, è cresciuto a Ponteranica, in provincia di Bergamo. La sua passione per la musica nasce dal padre, che da bambino gli ha fatto ascoltare i cantautori italiani. Inizia a studiare canto a 6 anni e a 15 anni supera le selezioni per Castrocaro Terme e arriva in semifinale. All’età di 17 anni partecipa a The Voice of Italy 2019 dove si impone all’attenzione dei giudici con il brano ‘We Don’t Talk Anymore’ di Charlie Puth.