I Lithio pubblicano una versione in italiano di ‘Polcovniku Nikto Ne Pishet’ ovvero ‘Il Colonnello Non Scrive a Nessuno’, il celebre inno russo che nasce da un atto d’amore nei confronti dei fan russi della band che li hanno accolti nella loro terra a braccia aperte. Conseguentemente alle moltissime richieste di una versione in italiano i Lithio hanno deciso di farne un una rielaborazione tutta loro con il risultato di un esplosivo mix bilingue.

Daniele Scardina forma nel 2002 la band in pieno stile grunge. Il primo disco esce qualche anno dopo, nel 2009 con il titolo ‘Stato d’Anime’ e porta la band ad affrontare al primo tour ufficiale in tutta Italia. Nel 2012 esce il secondo lavoro in studio, il concept album ‘Le Verità Nascoste’. Il 6 febbraio 2016, anticipato dal singolo ‘#IoNo’, esce ‘Lithioland’, terza fatica della band, al quale segue un tour di oltre 50 date, tra cui uno show in apertura a Eugenio Finardi e gli iDays a Milano nel 2017.

Nello stesso anno arriva la prima tournée estera che porta i Lithio in Russia per 10 date e sempre nel 2017 decidono di effettuare una grossa evoluzione nella composizione. Gran parte del nuovo lavoro verrà infatti scritto in Giappone e verrà fortemente influenzato dalla musica elettronica, così nasce il terzo album ‘Shibuya’.
Nel novembre del 2019 parte lo ‘Shibuya world tour’ con 5 date in Italia e 11 in Russia. Il 24 aprile 2020 esce il primo singolo della storia dei Lithio non cantato in italiano, ma proprio in russo ‘No One Writes to the Colonel’. Appena finita l’emergenza covid 19 i Lithio annunceranno il ritorno in Russia per un tour ancora più grande. Il 16 luglio 2020 è uscito il videoclip della canzone che dà il nome all’omonimo album ‘Shibuya’.