Dopo ‘Libertà’ e ‘Carisma’, il cantautore milanese Simonluca torna con ‘Il vaso di Pandora’ (Gandhi dischi/UMI) disponibile dal 13 gennaio in radio e in digitale. Prodotto da Valerio Tufò e Andrea DB Debernardi, che si è anche occupato del mixaggio e del mastering, il brano è stato scritto da questi ultimi insieme a Simonluca e a Valentina Caria. Il nuovo singolo lancia un messaggio di speranza e di positività, nonostante porti alla luce tutte le problematiche che recentemente hanno colpito la società. Infatti, se nella mitologia greca il vaso di Pandora era il leggendario contenitore di tutti i mali che si riversano nel mondo dopo la sua apertura, nel brano di Simonluca il Vaso diventa invece un recipiente di salvezza, di forza d’animo, di intraprendenza e di speranza, messo a disposizione degli uomini per affrontare e scampare da ogni male.

“‘Il vaso di Pandora’ -spiega Simonluca Peluso– affronta una tematica di attualità rispetto al periodo storico che stiamo vivendo. Con ironia ho voluto immaginare un vaso che aprendosi tira fuori: la speranza, la forza che ci aiuta ad affrontare la vita senza cadere, proprio quando ci troviamo davanti ad un precipizio. E’ quasi una sorta di risposta al male che cerca sempre di cavalcare le onde del bene. Usiamo la speranza come estremo bisogno di salvezza, forse perché è un momento difficile per tutti, bisogna credere e sperare”.