Sai, che la notte penso sempre a te
All’incontro che hai avuto col re
Di sto mondo perduto
Ma tu te ne freghi
E allora dimmi sai che c’è?
Me ne sbatto altamente di te
Tanto che t’interessa semmai
Qualcun altro provasse qualcosa per te
Ma tu sai già che fine farai
Non aver paura un’ultima volta
C’è il pianeta WASP che ti sta aspettando
Ti stringerà forte nella sua morsa
Ma tu stai volando
Tu volerai, su più in alto del cielo diamante
Tu volerai, ma non lasciarmi qui a pensarci
E ti accorgerai quanto eravamo
Importanti ognuno per l’altro
E ti accorgerai di quanti sbagli hai commesso per esser lì,
Per esser lassù
Sai che la notte mi riporta a te
Nell’istante in cui tu piangevi
Ma ormai era troppo tardi
Ed il sangue colava
Ed una stella bruciava nel ciel
Lo sai quanto casino hai creato
Hai distrutto il tuo essere nato
E portandoti via hai portato con te
Tutto il creato
Non ti lascerò andare un’altra volta
Come quella volta che stavi scappando
Sarebbe stato bello farlo un’altra volta
Ma tu stai già volando
Tu volerai, su più in alto, del cielo diamante
Tu volerai, ma non lasciarmi qui a pensarci
E ti accorgerai quanto eravamo
Importanti ognuno per l’altro
E ti accorgerai di quanti sbagli hai commesso
Per esser lì, per esser lassù
Su nel cielo che non dà importanza
Su dove nessuno ti ascolta
Ma lo sai che io sono qui con te
Ma lo so che tu, che tu…
Tu volerai
E ti accorgerai quanto eravamo
Importanti ognuno per l’altro
E ti accorgerai di quanti sbagli hai commesso
Per esser lì
Tu volerai