E’ online il videoclip di ‘Dora e Picasso’, il nuovo singolo, attualmente in rotazione radiofonica, estratto da ‘Necessità interiore’, il terzo album di Darman (nome d’arte di Dario Mangiacasale).

‘Dora e Picasso’, brano ispirato dal Ritratto di Dora Maar di Pablo Picasso, è un viaggio ideale nel momento del concepimento dell’opera, dove gli sguardi seduttivi tra i due protagonisti si uniscono in un gioco di irresistibile seduzione: “Ero seduto davanti al pc a osservare con grandissimo trasporto emozionale l’opera di Picasso -racconta Darman – all’improvviso ho avvertito dentro di me il vento dell’ispirazione. Mi sono fiondato ad agguantare la prima chitarra venutami a tiro, il primo foglio sgualcito, la prima penna funzionante ed è nato il brano”.

“È un viaggio immaginifico nella mente di Pablo che osserva Dora, percorrendo la tela col suo pennello intriso di voluttà e desiderio. È anche un viaggio nella mente di Dora, -prosegue Darman- che osserva Pablo con seducente attrazione, curiosità e ammirazione. È nato questo percorso sensuale e sinuoso all’interno dell’esatto momento in cui scatta la scintilla che innesca il concepimento dell’opera artistica”.

Il videoclip è stato ideato da Isabella Noseda, che spiega: “Le muse sono acque mentali, spose bambine, incubatrici con migliaia di occhi che sussurrano dalle ossa della storia attraverso la cicatrice dell’artista. Ogni cicatrice, è una porta. Fare la danza della pace e della guerra con il corpo fisico dell’animale luminoso -aggiunge- significa accettare con cieca devozione la missione e la condanna delle anime creatrici, domatrici di quello che deve, necessariamente, venire alla luce e che cerca violentemente la via per dare voce al suo canto”.

Il disco, prodotto e arrangiato da Darman, è composto da dieci brani che raccontano i temi dell’amore puro, dell’integrità e dell’ispirazione artistica, dei ricordi più intimi, della sinestesia tra le arti. I primi brani estratti con videoclip sono ‘Pubblicità Riflesso’ e ‘Splash’.

Nella realizzazione di questo album (disponibile nei negozi di dischi, in versione cd e vinile con distribuzione Audioglobe), Darman (voci, cori, chitarre, tastiere, sintetizzatori, campioni) è stato affiancato da Roberto Stella (batteria e tamburello), Tommaso Donato (basso, tranne in ‘Splash’ e ‘Deformazioni Assiali’ alle quali ha collaborato Christian Lisi) e Caterina Borrelli (voci femminili in ‘Quotidianità Distorta’ e curatrice delle illustrazioni). Registrato ed editato da Christian Lisi al Not Brushing Dolls studio di Castel San Pietro Terme (Bo).