E’ online su YouTube il videoclip ufficiale di ‘Testacoda’ (Artist Development Cosmophonix Prodction), il nuovo singolo della cantautrice padovana Grid, dalle sonorità leggere, che si contrappongono al  significato dal testo: Libertà, questa è la parola d’ordine. Libertà da relazioni e legami oppressivi, ma soprattutto, da pregiudizi e schemi mentali che troppo spesso ingabbiano la nuova generazione, specialmente le giovani donne.
Grid, determinata e convinta rappresentante di quest’epoca, arriva dritta al punto mettendo in luce la sua visione, le sue prospettive a riguardo, facendo leva sul carattere, su quella tempra e quell’energia senza le quali non potremmo raggiungere i nostri obiettivi. ‘Testacoda’ è libertà, è grinta, ma anche speranza: la speranza che l’attuale nuova generazione, e quelle future, ricche di potenzialità, sviluppino un maggior senso critico verso il mondo e verso se stesse, dando sfogo a passioni, attitudini ed inclinazioni, infrangendo le barriere invisibili, ma non per questo meno d’intralcio, che troppo spesso impediscono loro di esprimersi sinceramente, senza timori e paure.

Il videoclip, diretto dal promettente regista Peter Marvu, ritrae l’artista, accompagnata dai ballerini Davide Martinello ed Edward Torresin, nella magica cornice dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari (Autodromo di Imola), tra moto da corsa e coreografie spettacolari.