‘Crepe’, il nuovo singolo che ha dato il titolo all’ultimo EP di Irama pubblicato da Warner Music, è ora anche un video, girato da Gianluigi Carella per Borotalco.tv, che prende spunto dalla tecnica giapponese del kintsugifilo conduttore del suo ultimo lavoro, e racconta, per immagini, una storia tra un uomo (interpretato da Irama) e una donna e le cicatrici e le crepe che solcano la loro vita, incrinature e sfumature che li rendono unici, che contribuiscono a dare un valore al loro percorso. 

Il nuovo singolo arriva dopo il successo di ‘Mediterranea’, la hit dell’estate più ascoltata su Spotify, certifica Triplo Platino, posizionatosi al N° 1 della classifica di vendita per 4 settimane, e da tre mesi tra i brani più suonati dalle radio.