Dopo ‘Scie chimiche’, singolo d’esordio di Julie uscito in digitale il 4 settembre a sorpresa, la giovanissima siciliana Giulia Scroppo, pubblica ‘Appesi a un filo’, suo secondo progetto distribuito su tutte le piattaforme digitali per Carioca Records e distribuito da Artist First.

È sempre facile confondere ‘nostalgia’ con ‘mancanza e amore’ e Julie con ‘Appesi a un filo’ racconta della difficoltà di un rapporto, del momento in cui nonostante tutto forse è meglio lasciare andare via l’altro. La continua lotta tra dubbi, ricordi e ritorni inaspettati, che affollano la mente di chi è ancora intrappolato nelle radici di quella storia: restare e rimanere nell’agio dell’abitudine o lasciarsi andare e fare scegliere al destino? Quando le risposte sono difficili da trovare, la strada più semplice è forse quella di affidare all’altro la possibilità di scegliere cosa sia meglio per entrambi.