Esce domani per Elektra Records/Warner Music Italy in formato CD e su tutte le piattaforme digitali, ‘1969 – Achille Idol Rebirth’, la rivisitazione dell’album di Achille Lauro. Dalla sua prima pubblicazione dello scorso anno, certificata Disco d’Oro, il successo di Achille Lauro è un continuo crescendo: 405 milioni di streams per i suoi brani, 90 milioni di views totali su YouTube, più di 35.000 copie vendute per gli album. Alla vigilia dell’uscita di ‘1969 – Achille Idol Rebirth’, è ancora forte il successo di ‘1990’, il side project omaggio ai favolosi Nineties uscito il 24 luglio per Elektra Records/Warner Music Italy di cui l’artista è Chief Creative. L’album ha debuttato direttamente al primo posto della classifica di vendita Fimi/Gfk nella categoria album e nella categoria vinili.

Venerdì 25 settembre l’album astronave del tempo ‘1969’ che ospita ‘Rolls Royce’, aggancia nuove navicelle spaziali per completarsi definitivamente: ‘Me Ne frego’, il brano che ha consacrato definitivamente il successo dell’artista grazie alle sue live performance Glamour uniche al Festival di Sanremo, ‘Maledetto Lunedì’, singolo ElectroPop poetico e decadente dei due produttori romani Frenetik&Orang3. Prende a bordo i grandi successi del 2020: dalla struggente ballad ’16 Marzo’ – che a pochissimi mesi dall’uscita è certificata Disco d’Oro e conta ormai quasi 30 milioni di ascolti sulle diverse piattaforme – a  ‘Bam Bam Twist’, tormentone estivo che rievoca il ballo più sexy e provocante della storia, per mesi in vetta alle classifiche radiofoniche. ‘1969 – Achille Idol Rebirth’ contiene inoltre una riedizione di ‘C’est La Vie’, magistralmente reinterpretata da Fiorella Mannoia, e la sconvolgente ‘Maleducata’, soundtrack ufficiale della famosa serie Baby 3 trasmessa in 190 paesi del mondo.

Questa sera Achille Lauro sarà ospite al Matera Art International Film Festival: alle ore 20,30, nella corte dell’ex-ospedale di San Rocco, in piazza San Giovanni, a Matera, ritirerà il premio MatIFF riservato ai giovani produttori cinematografici, per il cortometraggio ‘Terrurismo’ di Vito Cea e Roberto Moliterni, prodotto proprio da Lauro (anche presente nel film in un cameo insieme ad Andrisani, che ne è il protagonista).

Sabato 26 settembre Achille Lauro sarà invece protagonista del MediTa Festival di Taranto, dove riproporrà i suoi più grandi successi accompagnato dall’Orchestra Ico Magna Grecia, che comprende circa quaranta elementi, diretta dal Maestro Piero Romano.

‘1969 – Achille Idol Rebirth’ – la tracklist

 

  1. Maleducata
  2. Bam Bam Twist (feat. Gow Tribe, Frenetik&Orang3)
  3. 16 Marzo (feat. Gow Tribe)
  4. Rolls Royce (feat. Boss Doms, Frenetik&Orang3)
  5. C’est la vie (feat. Fiorella Mannoia)
  6. Me ne frego
  7. Cadillac (feat. Boss Doms, Gow Tribe)
  8. Maledetto lunedì (Frenetik&Oran3 feat. Achille Lauro)
  9. Zucchero (feat. Boss Doms, DJ Pitch, Gow Tribe)
  10. Roma (feat. Boss Doms)
  11. 1969 (feat. Boss Doms, Frenetik&Orang3)
  12. Je t’aime (feat. Boss Doms, Frenetik&Orang3)
  13. Sexy Ugly (feat. Boss Doms)
  14. Delinquente (feat. Boss Doms)
  15. Scusa (feat. Boss Doms)
  16. C’est la vie