Ma che piacere incontrarsi stasera
in questa notte con la luna piena
e tu appena uscita dalla spiaggia del mare
mi riconosci e andiamo a parlare,
il vento e l’ebbrezza di un mare mosso
mi fa restare un poco scosso
e il cuore che mi batte ai mille all’ora,
è semplice dai, è successo ancora

e tu che continui a farneticare
ti ascolto e annuisco senza replicare,
ma a me va bene così
perché sentirti parlare,

mi fa emozionare
mi fa emozionare

e allora dai parliamo ancora
un quarto d’ora
sotto la luna ci fissiamo
e ci salutiamo.

Immagine impressa nella mia testa
ed io che aspetto che tu mi dica resta
e invece forse è stato tutto troppo sbagliato
o troppo presto per aver rinunciato,

a te che continui a farneticare
ti ascolto e annuisco senza replicare,
ma a me va bene così
perché sentirti parlare

mi fa emozionare
mi fa emozionare

e allora dai parliamo ancora
un quarto d’ora
sotto la luna ci fissiamo
e ci salutiamo.