E’ in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali ‘È successo ancora’, il singolo di debutto del giovane artista versiliese Leo Badiali, accompagnato dal videoclip disponibile su Youtube. Il diciannovenne toscano, talento della batteria, esordisce come autore e interprete con un brano giocato su un intreccio ritmico e melodico e sul richiamo alla tradizione del cantautorato pop italiano. Prodotto da Marco Barusso e Guido Carli, ‘È successo ancora’ racconta la magia di un incontro a fine estate e il brivido dell’infatuazione.

“Quante volte ci capita di non trovare quel che vogliamo proprio perché lo cerchiamo con troppa
ostinazione? Spesso gli incontri migliori sono dettati dal caso”, spiega Leo Badiali.
“‘È successo ancora’ parla dell’estate, del sole, delle cotte estive e dell’ebbrezza. E’ la descrizione di
quelle emozioni che tutti, giovani e meno giovani, hanno provato almeno una volta nella vita”.

Il videoclip che accompagna il singolo, diretto da Guido Alberto Mattei (Mindbox Studio), rende omaggio ai suggestivi scorci della Versilia, sfruttando gli intensi contrasti cromatici che
caratterizzano il territorio. Le distese di grano e i campi di girasoli, le spiagge e i tramonti sul mare
diventano il perfetto scenario di una storia d’amore adolescenziale, fatta di giochi di sguardi e
romantiche trepidazioni.

Photo credit: Erica Portunato