L’artista britannica Emma McGrath pubblica un nuovo singolo dal titolo  ‘Say Something’, disponibile sulle piattaforme digitali per Young Poet Records/Artist First. La canzone è il primo estratto da un nuovo EP, il terzo di una serie di raccolte di canzoni tematicamente collegate e segue la pubblicazione di ‘Keep Your Eyes Open (Silent Minds Pt. II)’, EP uscito a gennaio.

All’inizio di marzo, quando il mondo stava per entrare in lockdown, Emma McGrath si è esibita in uno spettacolo al The Grace di Londra e nonostante le imminenti restrizioni e la generale desolazione della città quel giorno, il locale era al completo. 

“‘Say Something’ -spiega la giovanissima cantautrice britannica- riguarda la frustrazione di non essere in grado di dire quello che si ha in mente. Non essere in grado di dire a qualcuno come ti senti o cosa vuoi. Ma forse non ha senso dire come ti senti. Trovo che spesso le persone che capiscono, sono le persone che già sanno. Forse la persona che stai inseguendo non ti vedrà e non ti capirà mai. Non importa quante volte lo sogni”.

‘Say Something’ inizia con la voce carica di emozione di Emma e si trasforma in un ritornello stratificato con armonie corali. Emma dice: “Ho scritto il ritornello con la mia amica Abi -sottolinea- che ha una voce dal suono gospel incredibile e ha creato una base di armonie così perfetta che penso abbia davvero dato vita alla canzone“.