Si sono concluse ieri, lunedì 27 luglio, le tre date romane dei ‘Concerti di un’altra estate’ che hanno visto Diodato esibirsi live alla Cavea dell’Auditorium Ennio Morricone di Roma, registrando il tutto esaurito. Sette musicisti insieme a Diodato sul palco, per uno spettacolo live che il cantautore ha fortemente voluto in questa estate 2020 post confinamento, per tornare dal vivo a sostegno della musica, dell’arte e della bellezza. Un concerto completamente riarrangiato, in cui strumenti e voci, intrecciati al suo cantato, sono stati assoluti protagonisti e un grande momento di condivisione e divertimento in un viaggio musicale di due ore.

Oltre ai suoi recenti successi Diodato ha regalato al pubblico le canzoni del suo nuovo album ‘Che vita meravigliosa’ e ha ripercorso la sua carriera con brani di repertorio e internazionali, accogliendo ogni sera sul palco ospiti come Dotan, nel duetto sulla sua ‘No Words’ e ‘Perfect Day’ di Lou Reed, il coro Flowing Chords, che ha accompagnato l’artista nella sua versione di ‘Amore che vieni, amore che vai’ di Fabrizio De Andrè e la cantautrice Thony che ha cantato con Diodato il suo brano ‘The living I know’ e ‘Across the universe’ dei Beatles.

Queste le date dei prossimi ‘Concerti di un’altra estate’: il 31 luglio al No Borders Music Festival a Tarvisio (UD), il 4 agosto un concerto all’alba all’Indiegeno Fest – Teatro di Tindari (esauriti i biglietti), il 5 agosto al Teatro Antico, Taormina (ME), e il 15 agosto al Cinzella Festival, Grottaglie (TA).

 

Photo credit: Mattia Zoppellaro