Mike Lennon, il giovane artista di origine vietnamita, ha pubblicato ‘Libero’ (Carosello Records), il primo singolo in cui, dopo aver svelato al pubblico la sua vera identità, è libero di poter pronunciare la ‘erre’. ‘Libero’ è il brano che traccia lo spartiacque definitivo tra il percorso già noto e quello nuovo che Mike Lennon ha appena intrapreso: un super up tempo che celebra la libertà di poter essere finalmente se stesso, dopo un percorso che lo ha portato per due anni ad incarnare tutti gli stereotipi che la comunità occidentale ha nei confronti di quella orientale.

“‘Libero’  -commenta Mike Lennon- scritta da me insieme a Walter Ferrari e prodotta da Renzo Stone, è il mio primo brano con la ‘erre’, e segna per me la fine di un viaggio e l’inizio di un nuovo capitolo in cui libererò tutte le mie declinazioni artistiche e musicali”.

Mike Lennon (all’anagrafe Duc Loc Michael Vuong) ha infatti svelato la sua vera identità attraverso il documentario ‘From Mono to Stereo’ (“I miei due anni tra musica e follia alla rincorsa di un sogno”), interamente ideato e realizzato dallo stesso Lennon, nel quale racconta al suo pubblico la genesi e le necessità che lo hanno spinto a creare e recitare un’identità così particolare.