Si intitola ‘Incantesimo’ il nuovo singolo di Silvia Lo Giudice, in arte semplicemente Silvia Lo. Nata a Roma, 26 anni fa, Silvia Lo si è diplomata giovanissima in canto al conservatorio di Santa Lucia e ora sta preparandosi per una seconda laurea al conservatorio di Terni. Durante il lockdown, spiega la giovane cantautrice a IlMohicano “ho approfittato della lunga quarantena per studiare, in vista della mia prossima laurea, e comporre”.

‘Incantesimo’, sottolinea “è il mio terzo singolo e spero quanto prima di poter realizzare un album. Certo -aggiunge- ora è tutto bloccato, compresi i concerti, ma mi auguro che la situazione si sblocchi al più presto”. Con questo nuovo singolo Silvia Lo entra a far parte della scuderia di Beppe Carletti e della Edizioni Nomadi. “Questo -precisa- è il mio terzo singolo inedito da solista che scrivo insieme al mio produttore. ‘Incantestimo’ si differenzia dai precedenti due singoli -spiega ancora- perchè ha una vera chiave pop”. Un brano che, all’apparenza, può sembrare autobiografico “ma che in realtà non lo è -tiene a precisare- anche se, in parte, rispecchia quello che sto vivendo in questo momento”.

‘Incantesimo’ è una sorta di fiaba moderna, “dove si racconta di una ragazza trasformata in pietra per colpa di una maledizione d’amore. Alla fine, però, come in tutte le fiabe che si rispettino, arriva un principe azzurro che la libera dall’incantesimo e le fa riscoprire l’amore ed i veri sentimenti nascosti dell’amore”. Il brano è accompagnato da un video