E’  in radio e nei digital store, ‘Ti volevo raccontare’, il nuovo singolo del cantautore romano Cannella per Honiro Rookies. Una canzone dove per la prima volta Cannella parla di sé in prima persona e con delle sonorità estive ma come ama definire Cannella … ‘Ti volevo raccontare’ non è un brano dalle sonorità estive.
“‘Ti volevo raccontare’ -sottolinea Cannella-  è il secondo singolo estratto dal mio nuovo progetto, prodotto da Marta Venturini. Questo brano è l’ennesima conferma della nostra compatibilità artistica, alla quale riconosco enormi meriti ed importanza, dal momento che credo tantissimo nelle sinergie. ‘Ti volevo raccontare’ è un brano che inizialmente avevamo prodotto col fine di scriverci qualcosa di leggero, l’idea era quella di fare un pezzo ‘up’ che potesse uscire in estate e sentita la prima bozza di produzione ci eravamo detti di scrivere qualcosa che si discostasse dalle mie tematiche”.
“Ho cercato una chiave di scrittura per giorni -continua Cannella-  fino a che non mi è uscita questa strofa introspettiva e molto personale, cosa che non mi era mai successa prima e che mai avrei pensato di poter cantare su quel brano. Dopo averla fatta sentire a Marta ce ne siamo innamorati a tal punto da cambiare completamente idea, abbiamo rifatto la produzione, con molti rimandi agli anni 90, e l’abbiamo resa più adatta al nuovo testo. Successivamente mi è venuto spontaneo scrivere il ritornello, volutamente provocatorio, in cui elenco tutte quelle cose che avrei voluto raccontare prima di finire a parlare di me. Ti volevo raccontare è un pezzo non estivo perfetto per l’estate, perché si può ascoltare benissimo al mare, è orecchiabile e canticchiabile, ma c è anche tanto di me e penso vada ascoltato con attenzione. Sicuramente una valida alternativa alle hit estive, dai”.
Photo credit: Piermattei