La death metal band The Big Jazz Duo ha pubblicato un nuovo video per ‘Red Pyramid’, primo singolo tratto dalla seconda parte del concept EP ‘Scion – Soothsayer’ la cui uscita è prevista tra fine estate/autunno. “‘Red Pyramid’ prende il suo nome da Pyramid Head, creatura fantastica resa celebre dalla saga videoludica di Silent Hill. Se nella saga questi rappresenta un giudice, un punitore -spiega la band- nel nostro brano riveste un ruolo analogo come simbolo della vendetta compiuta da Samael nei confronti dei suoi adepti; il Dio, resuscitato e reincarnatosi nel Valletto, torna tra i viventi per compiere la profezia e scatenare l’apocalisse. Il video tuttavia racconta l’antefatto, ovvero il dissidio interiore del caposetta che, tormentato da visioni di morte, decide di fuggire abbandonando la congrega; viene tuttavia scoperto e imprigionato, accusato di alto tradimento e infine sacrificato allo stesso modo in cui tramite rituali proibiti, i Gardeners trucidavano innocenti sull’altare come offerta alla loro divinità”.

“Un brano -prosegue la band- caratterizzato da ritmiche pesanti e violente, alternate a un riffing di matrice svedese, marchio di fabbrica dei TBJD. La parte orchestrale si inserisce prepotentemente nei breakdown, dando quel tocco di Symphonic Deathcore a uno stile che altrimenti strizzerebbe l’occhio al death metal della vecchia scuola. La parte finale del brano esplode nella rivelazione rabbiosa del Dio pronto a scatenare la carneficina, in un amalgamarsi di growl, sequenze atmosferiche e passaggi di batteria ottimamente architettati per raccontare la catastrofe”.

Scion – Soothsayer’ è stato registrato, mixato e prodotto agli Inverno Studios da Fabrizio Gesuato. Il mastering è stato curato da Andrea de Bernardi presso gli Eleven Mastering. Tutta la parte grafica è stata curata da Loredana Fulgori.