Giulia Fly è in radio e nei digital store con ‘Yo tambien’, un brano in spagnolo, dopo ‘L’amore che’, primo singolo in italiano per l’artista di origini caucasiche. La cantautrice questa volta presenta una canzone dal ritmo latino, che segna il ritorno alla musica ballabile. “Mi piace sperimentare e imparare le lingue. Volevo scrivere una canzone in spagnolo -spiega- e che la musica fosse necessariamente ballabile, giocosa e contagiosa. Sono molto contenta del risultato, questo brano merita attenzione, entra, a mio parere, immediatamente nella testa ed è difficile dimenticarselo. Parla di desiderio, frivolezza e sentimento di libertà e devozione (fedele) verso se stessi, di una donna pazza, che non può fermare nulla e non ha paura di ammettere errori, ma che sicuramente raggiungerà ciò che vuole”.

Il video è stato realizzato da un noto regista di Kiev, Oleg Kushnir e con i migliori ballerini ucraini.
L’artista sta lavorando al suo nuovo album ed i primi brani di questo lavoro sono stati prodotti da un famoso produttore svizzero, presso gli Suisse Power Place Studios. Le ultime canzoni sono scritte e composte totalmente da lei, raffinando il suo proprio stile e trasponendo le sue emozioni e i suoi pensieri in un modo davvero originale.