È disponibile nei negozi dei dischi, sulle piattaforme streaming e in digital download ‘La festa’ (etichetta Aereostella/distribuzione Self), il nuovo album di inediti dell’ex voce dei Nomadi, Cristiano Turato. L’album è composto da dieci brani inediti in cui l’artista esprime la volontà di rivivere i momenti più importanti della sua vita mettendo in discussione le proprie certezze e mostrando le proprie fragilità. Un percorso di analisi delle scelte intraprese nel corso degli anni senza rinnegare nulla.

“Il nostro percorso è fatto di passi. ‘La festa’ -spiega Turato- è la manifestazione in parole e note di una piccola strada riconoscibile ma quello che io ritengo meraviglioso, sono le scelte che rendono reale e visibile lo spazio tra un piede e l’altro. Quello spazio è il senso della ‘Festa’. Riempirlo -osserva- dovrebbe essere il nostro primo pensiero e sono le scelte prese tutti i giorni, anche quelle più insignificanti, che determinano la direzione dei nostri passi”.

Scritto e prodotto dallo stesso Cristiano Turato insieme ad Alberto Roveroni e Francesco Pisana ‘La festa’ si avvale della partecipazione di Carlo Kaneba (che nella title track recita un particolare monologo in siciliano), Max GrecoDaniel Bestonzo e Francesco Pisana. Il disco è stato registrato e mixato da Alberto Roveroni presso Le Park-Milano e masterizzato da Pietro Caramelli presso gli studi Energy Mastering e LePark-Milano.

Questa la tracklist del disco: ‘Atlantide’, ‘Legno’, ‘La festa’ (Feat. Carlo Kaneba), ‘2019’, ‘Ho una cosa da raccontarti’, ‘Vado a cercare acqua su Marte’, ‘Settembre’, ‘Gringo’, ‘Luce’ e ‘Follia’.