In radio ‘In differita’, il brano d’esordio del ‘cantautore domestico’ Sgrò. In un’atmosfera sospesa e surreale, il brano, distribuito da Artist First e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download, parla della presa di coscienza della fine di una relazione e della difficoltà di ritornare alla propria solitudine. E’ disponibile anche il video del singolo, diretto da Pietro Borzì e animato da Giulia Conoscenti.

“A volte mi sembra che le relazioni siano un modo per coprirsi le spalle ed evitare di percepirsi come esseri unici, in via d’estinzione – racconta Sgrò – tuttavia, a un tratto può accadere che la relazione non vada più avanti, diventa così inevitabile ricominciare tutto da capo e ritrovarsi a stare da soli. È di questo preciso momento che provo a parlare in questa canzone”.

Entrando sul sito ufficiale di Sgrò (www.francescosgro.com) è possibile accedere ad un originale mini-gioco: una breve esperienza di love coaching che terminerà con una sorpresa. Sgro ama definirsi ‘cantautore domestico’ perché è tra le mura di casa che hanno origine le sue ispirazioni, la sua creatività e il suo percorso di scoperta di sé e degli altri.

Poto credit: Luca Notarfrancesco