Dopo la recente pubblicazione di Mixing Colours per Deutsche Grammophon, il loro primo album in duo in assoluto, Roger e Brian Eno invitano i fan a inviare video del loro mondo post-lockdown a un nuovo sito web www.mixing-colours.com.  Ne saranno selezionati undici come accompagnamento ufficiale per la musica dell’album. L’idea è stata ispirata da elementi visivi per quattro tracce – “Celeste”, “Sand”, “Ultramarine” e “Blonde” – realizzate da Brian Eno in collaborazione con il musicista e software designer Peter Chilvers, poi pubblicate per il lancio dell’album.

Con le restrizioni alla mobilità che continuano in tutto il mondo, i video hanno assunto un maggiore senso di intensità e tempestività, e i fratelli Eno incoraggiano a documentare e apprezzare il nostro spazio vitale recentemente delimitato. “Vogliamo chiedere alle persone nelle prossime settimane di effettuare una singola ripresa di una scena tranquilla – spiegano – a casa o fuori dalla finestra o nel loro giardino. Nuvole che passano, fruscii delle foglie degli alberi, nidificazione di un uccello, persone che svolgono attività in casa: momenti tranquilli di cui tutti stiamo godendo, insieme, in isolamento”. I video devono durare tra 3-5 minuti, essere preferibilmente girati in modalità slow motion, e caricati su YouTube, Vimeo o Instagram. Chiunque desideri partecipare può inviare iscriversi su www.mixing-colours.com consentendo ai fratelli Eno di selezionare quelli che completeranno il progetto. Sono inoltre previste ulteriori collaborazioni tra Brian Eno e Pete Chilvers.