Disponibile dal primo maggio in rotazione radiofonica ‘Stata mai’ (Noize Hills Records), il nuovo singolo di Benedetta Raina estratto da ‘Frammenti’, il suo EP d’esordio in uscita domani, 28 aprile. Quante canzoni raccontano di amori e delusioni? Tantissime, forse la maggior parte. Perché quando si soffre per la fine di un amore si sente forte e chiaro quel dolore, come fosse un proiettile dritto nel petto. Quando finisce un’amicizia, invece, si innesca una sofferenza più a lento rilascio, che pesa ogni giorno un po’ di più. ‘Stata mai’ parla di come, coltellata dopo coltellata, si finisca per essere catapultati in rapporti tossici ed esasperati, in amicizie che tali non sono ‘state mai’.

“La delusione che ti provoca la fine di un’amicizia -osserva Benedetta Raina- fa mettere in discussione prima di tutto te stessa, quando poi, ripensandoci, ti chiedi come hai fatto a screditarti per qualcuno che credevi amico. Una sorta di crisi d’identità”.

‘Frammenti’ (Noize Hills Records), Ep d’esordio di Benedetta Raina, è una collezione musicale di piccole fotografie di vita, quella di un’adolescente frammentata: ne risulta un mosaico di esperienze personali nel quale ogni canzone è un ‘coccio’ dello stesso vetro, irregolare e disordinato, ma sicuramente sincero. Tutte le canzoni sono state infatti scritte in distinti e distanti momenti, e rappresentano livelli di crescita e maturità molto diversi tra loro.

Di seguito la tracklist di ‘Frammenti’: ‘Basta’, ‘Stata mai’, ‘Mi sveglio col caffè’, ‘Davvero’, ‘Non me ne frega se non ci vedo bene’.