Anche l’Home Festival, in programma al parco San Giuliano di Mestre, che doveva spegnere le dieci candeline, è stato costretto ad uno spostamento dal perdurare della situazione a causa del Coronavirus. Il festival si terrà dal 9 all’11 luglio del prossimo anno a Venezia. “Quest’anno sarebbe stata la nostra decima edizione -spiegano gli organizzatori-  un anniversario importante che avremmo voluto festeggiare insieme al nostro pubblico per celebrare 10 anni di grande musica”.

“Purtroppo alla luce dell’emergenza COVID-19 e a seguito delle disposizioni ministeriali a salvaguardia della salute pubblica -proseguono- siamo costretti a posticipare la manifestazione prevista dal 10 al 12 luglio 2020 all’anno prossimo. Tutto il team sta già lavorando per rendere il prossimo appuntamento per la decima edizione indimenticabile e la festa ancora più grande. Quello che è arrivato in questo momento a tutto il mondo degli eventi crea incertezza e difficoltà ma per noi vuole essere uno stimolo aggiuntivo ad andare avanti e ci sprona a non perdere lo spirito del festival che da sempre è incentrato su energia e positività”.