Il nuovo album di Michele Bravi, ‘La geografia del buio’, la cui uscita era prevista per il 17 aprile, a causa della situazione che si è venuta a creare con il diffondersi del Coronavirus, è rinviata a data da destinarsi. “Sono sicuro -afferma Michele Bravi- che ci sarà il tempo e lo spazio giusto per condividere e scoprire ‘La geografia del buio’, ma adesso dobbiamo comportarci come una comunità che sta lottando per rialzarsi e rimanere a casa. A tutte le persone che aspettavano con curiosità e impazienza un mio lavoro discografico -conclude- dico grazie del calore dimostrato finora e chiedo, con il cuore in mano, di rimanere uniti come una famiglia paziente”.