Dopo ‘Panda 90’, il cantautore pop, indie Giannini torna con un terzo singolo, ‘Sto troppo bene’, scritto a quattro mani con Galea (Claudia Guaglione) e prodotto insieme al cantautore Molla. “In questo periodo di incertezza e di paura, le canzoni continuano a farci compagnia. La gente ha bisogno di pensieri e propositi positivi”. Per questo motivo Giannini non sposta l’uscita di questo nuovo singolo ma anzi ne fa occasione per portare un messaggio semplice e diretto: ‘sto troppo bene’, uno slogan, da ripetere come un mantra o una formula magica, per affrontare con più di ottimismo e magari un sorriso questa situazione molto particolare che tutti stiamo vivendo.

In questa situazione ‘sospesa’,  il brano vuole parlare di piccole cose, semplici, della quotidianità e di quanto possa essere a bello ‘restare a casa’ sopratutto se lo si fa insieme alle persone che amiamo. C’è voglia di ricominciare, e stiamo riscoprendo tutti il potersi riconoscere in una famiglia, intesa nel suo senso più ampio,  nel quale condividere felicità e momenti difficili.