Una pietra miliare della filmografia rock dedicata al leggendario gruppo The Who. È il documentario ‘The Who – The Kids Are Alright’, che Rai Cultura propone in versione restaurata e rimasterizzata mercoledì 1 aprile alle 23.15 su Rai5. Distribuito in Italia nel 1979 con il titolo ‘Uragano Who’, il film ripercorre la rocambolesca epopea del gruppo musicale inglese attraverso le migliori performance dal vivo, video promozionali, interviste e siparietti in talk show televisivi registrati tra il 1965 e il 1978.

L’obiettivo del regista Jeff Stein non fu quello di girare un documentario lineare e cronologico sulla storia del gruppo, ma “una vera e propria pellicola rock” che fosse in grado di trasmettere l’energia della band dentro e fuori il palco. Alle esibizioni sono inframezzate interviste ai membri del gruppo, descrizioni del rapporto scherzoso e conflittuale di Pete Townshend con fan, ammiratori e critici, e lo stile di vita selvaggio di Keith Moon. Il film è una perla imprescindibile che, tra le varie esibizioni, include anche l’ultima performance del compianto batterista Keith Moon, che ha segnato l’inesorabile disfacimento della band.