La pianista e compositrice Giuseppina Torre aderisce alla diffusione dell’hashtag #iosuonodacasa e dà appuntamento venerdì 13 marzo, alle 20, per un mini concerto in diretta streaming sulla sua pagina facebook www.facebook.com/giuseppinatorreofficial/, invitando tutti i suoi sostenitori, e non solo, a contribuire alla raccolta fondi a favore dell’ASP7 di Ragusa (Azienda Sanitaria Provinciale che comprende gli ospedali di Maria Paternò Arezzo e Giovanni Paolo II di Ragusa, Maggiore di Modica, Guzzardi di Vittoria, Busacca di Scicli e Regina Margherita di Comiso).

“Tante volte ho espresso il mio messaggio d’amore per la mia terra di appartenenza, fiera e orgogliosa di essere cittadina della provincia iblea,  famosa nel mondo per i luoghi di Montalbano – dichiara Giuseppina Torre – Io non mi fermo e suonerò da casa, vi farò compagnia con il mio pianoforte affinché la musica sia veicolo di umanità e solidarietà.  È arrivato il momento di essere tutti uniti e solidali e renderci utili da casa con i mezzi a nostra disposizione, facendo una donazione a favore dell’ASP7. Un vecchio adagio dice che ‘ogni fiore è segno d’amore’ e io confido nell’infinito amore che nutrite per la nostra terra e nel vostro buon cuore”.

Dalla sua casa a Vittoria (RG), luogo in cui sono nate tante delle sue più emozionanti composizioni, l’artista eseguirà al pianoforte i brani ‘Rosa tra le rose’, ‘La promessa’, ‘Dove sei’ e ‘Never Look Back’ estratte dal suo ultimo album di inediti ‘Life Book’ e risponderà alle domande dei fan.

Sarà un’occasione unica per ascoltare dal vivo la pianista e compositrice siciliana e sostenere da casa con i mezzi a nostra disposizione il lavoro che medici e infermieri stanno svolgendo negli ospedali in questo momento storico e difficile che stiamo vivendo. Per donare è sufficiente seguire le istruzioni presenti sul sito dell’ASP di Ragusa: www.asp.rg.it/news/869-donazioni-liberali-asp-ragusa.html.