Il 27 febbraio, alle 21, il compositore e polistrumentista Ale ‘Kape’ Sicardi presenterà, live all’Auditorium Demetrio Stratos (Via Privata Ollearo, 5, Milano) e in diretta su Radio Popolare, l’album solista ‘Cliché’ (La Stanza Nascosta Records). Disponibile anche un libro che racconta ‘la storia dell’album’, canzone per canzone. ‘Cliché’ è un album complesso, in bilico tra vena immaginifica e ruminazioni esistenziali, prese di coscienza obbligate e creazione fantastica, aprendo, attraverso l’impiego di nonsense verbali e distopie ritmiche, falle smisurate nel terreno stereotipato del mainstream. Si va dal groove funk di ‘Tell me the truth’, che sfocia in un ritornello arioso, alle atmosfere rarefatte della folk-song ‘Black Coffee’, passando per la quasi title-track ‘Cliché dance’ (abstract concettuale dell’intero album) la malinconica ballad ‘Red’, il motown di ‘Girl, you know’, il rhythm and blues di ‘Screaming out’, il funk di ‘After the moonrise’ e ‘I want to be’, fino ad arrivare alla disco-dance di ‘Monday party’, che si tinge di influenze retrowave/syntwave, e al saliscendi sonoro dell’ ipercromatica ‘I Got to believe’.