E’ in radio e in digitale, ’11:44′ (Lava Records/Republic Records), il nuovo singolo dei Counterfeit., band rivelazione della scena pop-punk, che anticipa l’EP in uscita quest’anno. Guidata dalla voce del frontman Jamie Campbell Bower, la traccia è un richiamo alle armi e un inno di speranza per i giovani di oggi. “Stiamo affrontando alcuni problemi davvero seri nel mondo in questo momento, -spiega Jamie Bower- l’avidità, la corruzione, l’ignoranza e l’odio sono in prima linea. Counterfeit. sono e saranno sempre una band che fa luce sull’onesta personale e sociale e anche questa canzone ha questa missione”.

“Ispirato da artisti visual come Jenny Holzer, da cantautori come Bob Dylan e dall’attuale clima politico e sociale in cui ci troviamo -sottolinea il frontman del gruppo- questo brano parla di una sensazione che io e la ma generazione affrontiamo quotidianamente. Stiamo assistendo a grandi cambiamenti in questi tempi, e ’11:44′ ci ricorda che dobbiamo continuare in questo, perché senza cambiamento e progresso siamo condannati. Questa canzone è quindi dedicata a tutto il nostro pubblico”.

I Counterfeit.  (Jamie Bower frontman, Sam Bower voce/chitarra, Roland Jonson voce/basso, Tristan Marmont voce/chitarra, Jimmy Craig batteria) si esibiranno al 2000 Trees Festival l’11 luglio.