I Pinhdar, duo milanese formato da Cecilia Miradoli e Max Tarenzi, sono al lavoro sulle “tracce del nostro nuovo album con l’obiettivo di creare un suono che si
evolva dal precedente ‘Pinhdar’ e rappresenti, sia nei testi sia nella produzione, il nostro lato più scuro e trip hop”. Lo annunciano gli artisti che, nel frattempo, tornano a suonare dal vivo. Primo appuntamento il 31 gennaio a Milano: il duo è nella line-up della ‘Flux Night – An event dedicated to shoegaze and bey nd’, che si terrà al Tnt Club (via Tito Livio 33a). Il 7 e l’8 febbraio saranno invece protagonisti di un doppio evento organizzato da Musplan – Live Music Community a Taranto e a Mesagne (Br). Il 7 febbraio al Sonora (via Principe Amedeo 1/3 Taranto ). La serata inizierà alle 20 con il panel ‘La creazione di una scena musicale nell’esperienza di A Night Like This Festival’, durante il quale Cecilia e Max si confronteranno con musicisti ed operatori del settore sulle difficoltà e le opportunità legate all’essere un musicista che diventa organizzatore di festival. Alle 22 invece la parola passerà alla musica live. Stessa formula con doppio appuntamento (ma panel previsto alle 18) l’8 febbraio al Salento Fun Park a Mesagne (via Udine)