Esce il 21 febbraio il nuovo album di inediti di Ozzy Osbourne, ‘Ordinary Man’ (Epic Records/Sony Music), con cui ritorna da solista dopo quasi 10 anni. Il disco è disponibile in pre-order (https://SMI.lnk.to/_ordinaryman). La pubblicazione dell’album è stata preceduta dall’uscita di alcuni brani: il singolo ‘Under The Graveyard’, ‘Straight To Hell’ con la partecipazione del chitarrista dei Guns N ‘Roses Slash e il nuovo singolo e title track da oggi in digitale ‘Ordinary Man’.

L’album sarà disponibile in formato Cd standard e deluxe, vinile nero, vinile deluxe, picture disc e digitale. Inoltre, le copie fisiche dell’album includeranno un codice che consentirà all’acquirente di partecipare ad un concorso a premi per avere la possibilità di vincere uno degli oltre 300 premi (tra cui un pass per partecipare a un concerto nel 2020 del ‘No More Tors 2’, meet and greets con Ozzy, un buono regalo per il negozio di Ozzy e molto altro). Tutti i dettagli sul concorso a premi sono disponibili sul sito www.ozzy.com.

“È stato molto divertente  fare questo disco ed è un lavoro molto diverso dai miei precedenti album -racconta Ozzy- Lo abbiamo registrato rapidamente, cosa che non ho mai fatto dal primo album dei Black Sabbath. Questo ha reso tutto il processo diverso, e la cosa in realtà mi è piaciuta”.

Registrato a Los Angeles, il disco vede la partecipazione del produttore Andrew Watt alla chitarra, Duff McKagan (Guns N ‘Roses) al basso e Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) alla batteria. Oltre a Slash, nel disco sono presenti anche tre ospiti speciali amici di  Ozzy: Elton John, Post Malone Tom Morello.

“È successo tutto molto naturalmente -spiega Ozzy sugli ospiti- Slash è un mio caro amico, così come Elton. Quando stavo scrivendo ‘Ordinary Man’, mi sono ricordato di una vecchia canzone di Elton e ho detto a Sharon, ‘Chissà se ci canterebbe sopra’. Abbiamo chiesto, ha accettato e ha cantato e suonato il piano”.

(Ros/IlMohicano)