‘Colpa delle favole’ (certificato triplo platino) di Ultimo è al primo posto della classifica annuale Top Of The Music Fimi/Gfk 2019, che include i canali fisico, digitale e streaming premium. L’artista romano si attesta nelle prime posizioni con due album e al quarto posto con ‘Peter Pan’ (febbraio 2018, quadruplo disco di platino), restando in Top 15 con il disco ‘Pianeti’, uscito nel 2017 e certificato doppio disco di platino, alla posizione #11.

Dal 13 dicembre 2019 ‘Tutto questo sei tu’, il nuovo singolo del cantautore che ha debuttato al #1 della classifica ufficiale Fimi/Gfk, ha raggiunto 7,49 milioni di stream su Spotify. Il singolo è accompagnato dal videoclip, diretto da Emanuele Pisano, che vede la partecipazione di Vittoria Puccini e Edoardo Leo. Il video, che ha superato 5,59 milioni di views, racconta la storia di un rapporto fatto di affetto, attenzioni e piccoli gesti, ma anche di incomprensioni che spesso portano ad allontanarsi. La scena si chiude in un bellissimo teatro, dove Ultimo canta accompagnato da una band: un sogno meraviglioso grazie al quale i due protagonisti tornano ad amarsi, più uniti di prima.

Ultimo, con 34 dischi di platino, 17 dischi d’oro, è anche il cantante più ascoltato su Spotify nel 2019 con oltre 742,99 milioni di stream. Con 500.000 biglietti già venduti, inoltre, Ultimo è il più giovane artista italiano di sempre ad esibirsi negli stadi dove canterà live dal 29 maggio 2020. Quattordici date per il suo tour prodotto e distribuito da Vivo Concerti, che prenderà il via dallo Stadio Comunale di Bibione per concludersi il 19 luglio al Circo Massimo di Roma (sold out), passando per Torino (Stadio Comunale), Firenze (doppia data di cui una già sold out allo Stadio Artemio Franchi), Napoli (doppia data di cui una già sold out allo Stadio San Paolo), Milano (doppia data di cui una già sold out allo stadio San Siro), Modena (Stadio Alberto Braglia), Ancona (Stadio del Conero), Pescara (Stadio Adriatico –Giovanni Cornacchia), Bari (Stadio San Nicola) e Messina (Stadio San Filippo).

Con il tour negli stadi Ultimo sosterrà Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, che tutela e promuove in tutto il mondo i diritti di bambini e adolescenti, per contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita. Da sempre vicino agli ultimi, che ha scelto di ricordare fin dal nome d’arte e che sostiene con un impegno costante e concreto, il cantautore devolverà parte dell’incasso ricavato dall’acquisto dei biglietti ai progetti Unicef in Mali di lotta contro la malnutrizione e a sostegno di vaccinazioni, impianti idrici e servizi igienico sanitari.

(Ros/IlMohicano)