Tiziano Ferro alla soglia dei 40 anni (li compirà il prossimo febbraio), dopo un lungo periodo trascorso tra incertezze e inquietudini, esce allo scoperto, disposto ad accettare quei miracoli che la vita ogni tanto riesce a riservare ad ognuno di noi e, sopratutto dopo il matrimonio, invita a “consegnarci al nostro destino senza forzarne l’andamento”. Con ‘Accetto miracoli’, l’ultimo album in uscita domani venerdì 22 novembre su etichetta Virgin Records (Universal Music Italia), il cantautore di Latina dà il via ad un nuovo inizio: “un cambiamento -spiega- del quale sentivo il bisogno, senza averlo tuttavia pianificato. Il titolo all’inizio mi sembrava estremo ma giusto, perché il disco racconta i piccoli miracoli e le grandi rivoluzioni che sono accadute anche nella mia vita: a volte dobbiamo consegnarci al nostro destino, senza forzarne l’andamento. È in quell’istante che i miracoli accadono e le cose vanno meglio di quanto ci saremmo aspettati”.

L’album è prodotto per 9 delle 12 tracce che ne fanno parte dall’americano Timbaland, “mio idolo da quando avevo 16 anni”, confessa lo stesso Tiziano Ferro. Anticipato nei mesi scorsi da due singoli, ‘Buona (Cattiva) Sorte’ e la title-track ‘Accetto Miracoli’, (entrambi certificati oro), ‘Accetto Mircoli’ è un prodotto che lo stesso Ferro definisce “fresco, onesto, energico, frutto dell’esigenza di consegnarmi ad esperienze nuove”.

A tre anni di distanza da ‘Il mestiere della vita’, il nuovo album di Tiziano Ferro esce su Cd, vinile (anche in una speciale tiratura in vinile rosso) e in formato digitale. Il Cd e il vinile contengono 12 brani: ‘Vai ad Amarti’, Amici per errore’, Balla per Me’ (dove duetta con Jovanotti), ‘In mezzo a questo inverno’, ‘Come farebbe un uomo’ Seconda pelle’, Il destino di chi visse per amare’, ‘Le 3 parole sono 2’, ‘Casa a Natale’, Un Uomo Pop’, Buona (Cattiva) Sorte’ e ‘Accetto Miracoli’. A questi brani, ma solo nel formato digitale, si aggiungono 2 bonus-track, ovvero ‘Accetto Miracoli’ e ‘In Mezzo A Questo Inverno’, nell’arrangiamento curato dal produttore Reyes Copello.

Dal 29 novembre sarà disponibile anche la versione spagnola dell’album, ‘Acepto Milagros’, che include un duetto sulla title-track fra Tiziano Ferro e la popstar iberica Ana Guerra, già uscito come singolo il 18 ottobre scorso e volato immediatamente al numero 1 della classifica digitale in Spagna, Francia, Benelux.