Esce l’8 novembre 2019 in tutto il mondo, su etichetta Polydor/Universal Music, ‘D.O.C.’, il nuovo album di inediti di Zucchero ‘Sugar’ Fornaciari. Il ‘disco di origine controllata’ è composto da 11 brani e 3 bonus track. Da oggi, intanto, venerdì 20 settembre il disco è disponibile in pre-order, sia in formato fisico che in formato digitale (https://pld.lnk.to/DOC). Per il nuovo album di Zucchero sono previste tre versioni: un Cd, un doppio vinile e una versione di doppio vinile speciale color arancio in edizione limitata in esclusiva Amazon.

Questa la tracklist di ‘D.O.C.’: ‘Spirito nel buio’, ‘Soul Mama’, ‘Cose che già sai’ feat Frida Sundemo, ‘Testa o croce’, ‘Freedom’, ‘Vittime del Cool’, ‘Sarebbe questo il mondo’, ‘La canzone che se ne va’, ‘Badaboom (Bel Paese)’, ‘Tempo al tempo’, ‘Nella tempesta’,My Freedom’(bonus track), ‘Someday’ (bonus track) e ‘Don’t let it be gone’ feat Frida Sundemo (bonus track).

L’album sarà presentato dal vivo in tutta Europa a partire da giugno e arriverà nel nostro Paese a settembre del 2020, con 10 concerti che Zucchero terrà all’Arena di Verona il 22, 23, 25, 26, 27, 29 e 30 settembre e il 2, 3 4 ottobre.

Queste invece le prime date del tour europeo:

6 giugno – Royal Concert Hall di Glasgow (UK)

7 giugno – Bridgewater Hall di Manchester (UK)

10 e 11 giugno – Royal Albert Hall di Londra (UK)

29 ottobre – Lisinski di Zagabria (Croazia)

31 ottobre – Olympiahalle di Innsbruck (Austria)

1 novembre – Stadthalle di Graz (Austria)

3 novembre – Arena Stozice di Lubiana (Slovenia)

4 novembre – Stadthalle di Vienna (Austria)

6 novembre – Rockhal di Lussemburgo

7 novembre – Amphitheatre di Lione (Francia)

11 novembre – Arkea Arena di Bordeaux (Francia)

14 novembre – Le Dôme di Marsiglia (Francia)

15 novembre – Palais Nikaia di Nizza (Francia)

17 novembre – AccorHotels Arena di Parigi (Francia)

19 novembre – Arena di Lipsia (Germania)

20 novembre – Barclaycard Arena di Amburgo (Germania)

21 novembre – Mercedes-Benz-Arena di Berlino (Germania)

24 novembre – Schleyerhalle di Stoccarda (Germania)

25 novembre – Olympiahalle di Monaco di Baviera (Germania)

27 novembre – Festhalle di Francoforte (Germania)

28 novembre – ISS Dome di Düsseldorf (Germania)

29 novembre – Ziggo Dome di Amsterdam (Paesi Bassi)

1 dicembre – Zénith Arena di Lille (Francia)

2 dicembre – Emsland Arena di Lingen (Germania)

5 dicembre – Hallenstadion di Zurigo (Svizzera)