Si intitola ‘Nothing is impossible’ è il nuovo singolo dei Dirotta su Cuba che uscirà il 6 settembre (disponibile in digital download su iTunes, su tutti gli store digitali e le piattaforme streaming). La band fiorentina prosegue nel suo percorso di brani in lingua inglese (Good Things il precedente uscito il 18 gennaio). Sonorità funky si associano ad arrangiamenti complessi ed estremamente ricchi tipici dei loro live alle nuove tendenze black delle produzioni d’oltreoceano, a cui sono molto sensibili.

“In questo brano – commentano così i Dirotta Su Cuba – abbiamo guardato con interesse al produttore Pharrell: abbiamo preso spunto dal suo modo di scrivere e arrangiare, l’abbiamo unito al nostro background e siamo riusciti a dare vita a un brano con un groove e un ritornello ipnotico, che scuotono corpi e coscienze. Ovviamente senza dimenticare la lezione di James Brown, che è l’unico e irraggiungibile ‘godfather of soul’. ‘Nothing is impossible’ affronta con impegnata leggerezza varie tematiche sociali, politiche ed ecologiche: l’ispirazione per il brano ci è venuta parafrasando il famoso aforisma di Muhammed Alì che si conclude con ‘Impossible is nothing'”

Anche il video del brano, disponibile online da venerdì 6 settembre, riprende la tematiche sociali, politiche ed ecologiche: protagonista indiscusso della clip, che rispolvera in modo romantico la tecnica dello stop-motion, è Gundam, l’indimenticato eroe robot. Imbracciando la sua spada elimina l’inquinamento dal Pianeta Terra, rappresenta l’azione a discapito della passività e inazione.

La nuova line up dei Dirotta è così composta: Simona Bencini (voce), Stefano De Donato (basso), Francesco Cherubini (batteria), Andrea De Donato (tastiere), Daniele Vettori (chitarra), Marco Caponi (sax).